Cocktail B52 - Cocktails - Ingredienti del B52- Preparazione del B52- Storia del Cocktail B52 - Lista cocktails internazionali - iba - aibes - elenco cocktails - come preparare Cocktail B52 cocktail  Liquore al caffe Kahlua  Baileys  Grand Marnier  
Home  |  Informazioni e Contatti  |  Mappa del sito  |  Registrazione
 elenco completo di tutti i cocktails presenti nel database di digicocktails.com
 

Torna indietro e mantieni la selezione
 

COCKTAIL: B52
 


Categoria : AFTER DINNER ( DA SERVIRE DOPO IL PRANZO O LA CENA )

INGREDIENTI PRINCIPALI , PERCENTUALI E DISPONIBILITA'

OK Significa che HAI questo ingrediente - NO significa che NON hai questo ingrediente - Torna alla pagina degli ingredienti

LIQUORE AL CAFFE KAHLUA (NO)   BAILEYS (NO)   GRAND MARNIER (NO)  

 

ALTRE INFORMAZIONI SUL COCKTAIL B52

Bicchiere

Shooter o Shot

Ingredienti secondari

Nessuno

Gradazione

alcolico

Decorazioni

Nessuno

Internazionale

no

 

PREPARAZIONE DEL COCKTAIL B52

Non esistono macchine od altro per preparare velocemente e bene questo genere di cocktail, ma un abile barman lo riesce a preparare senza difficoltà. Cocktail di questo genere, con suddivisione orizzontale, vengono definiti Layer, inoltre la loro preparazione è detta costruzione, essendo essa opposta allo shakerare o al mescolare.

Normalmente viene servito nei bicchierini shot. Per primo si versa nel bicchierino il liquore al caffè (per esempio Tia Maria o Kahlua), successivamente si versa la Crema Baileys molto lentamente facendola scorrere sul retro di un cucchiaio da cocktail (quelli col manico molto lungo) prestando attenzione al disturbare il meno possibile lo strato inferiore versando quello superiore. Allo stesso modo, sempre con molta attenzione, si versa il Grand Marnier sopra il tutto.

VERSIONE INFIAMMABILE

Per la versione infiammabile è sufficiente sostituire il Grand Marnier con un rum scuro ad alta gradazione alcolica (dal 60 all'80 %), questo per permettere la combustione. Metterlo nella parte alta del bicchiere (al posto del Grand Marnier) permette di ridurre la temperatura sulla parte bassa del bicchierino evitando che si rompa. Il modo migliore per berlo è lasciarlo sul bancone e berlo usando una cannuccia, ovviamente (a meno che le fiamme non vengano spente prima di bere) si consiglia di usare una cannuccia di metallo ignifuga, inoltre è consigliabile berlo velocemente onde evitare che le fiamme raggiungano anche gli strati inferiori.

[Fonte Wikipedia]


STORIA DEL COCKTAIL B52

Il nome si riferisce al bombardiere a lungo raggio B-52 "Fortezza Volante", che è stato usato nella Guerra del Vietnam per sganciare le bombe incendiarie al napalm (ed è probabilmente da ciò che è nata la versione infiammabile).

La sua origine è abbastanza incerta, certuni sostengono che è stato creato nel ristorante "Alice's" a Malibu, in California, certi altri invece sostengono che è stato creato nella "Keg Steakhouse" a Calgary, in Canada, nel 1977. [1] Alcune voci, inoltre, sostengono che fu creato da Adam Honigman, un bartender al Maxwell's Plum Bar di New York City, verso la fine degli anni '70 oppure i primi anni '80. La sua popolarità alquanto diffusa ha creato molte varianti, elencate nella sezione omonima sotto. Tutte insieme, questi cocktail sono considerati la Serie B-50

[Fonte Wikipedia]


APPROFONDIMENTO SUGLI INGREDIENTI DEL COCKTAIL B52

Liquore al caffe Kahlua

Kahlua è la parola araba per indicare il caffè. Versatile e un po’ misterioso, ha il fascino esotico della terra da cui proviene, il Messico, e la modernità del paese in cui si è consacrato come il leader fra i liquori dolci, gli Stati Uniti.

La sua enorme popolarità viene dalla felice combinazione tra l’eccellenza del gusto e la facilità di utilizzo. L’ingrediente principale è quindi purissimo caffè, miscelato con finissimo alcool.

È morbido, ben bilanciato ed aromatizzato alla vaniglia, di intenso colore scuro e dal netto e marcato profumo di caffè, è capace di mescolarsi con tutto, senza mai rinunciare alla sua personalità.


Può essere bevuto liscio, "on the rocks", o in moltissimi cocktail diventati popolarissimi come il Black Russian o "l’incendiario" B52.

Ottimo anche se versato sul gelato o sulla panna, nei frappè e nei dolci.

[Fonte Internet]


Baileys

Baileys Irish Cream (il marchio depositato omette l'apostrofo) è un liquore a base di whisky irlandese e di crema, fabbricato dalla società R. A. Bailey & C. di Dublino in Irlanda. Il suo tasso d'alcool è pari al 17%. Baileys è la creazione di IDV (International Distillers and Vintners) ed di I&M, una società di sviluppo di nuovi prodotti. Jago and David Gluckman, i principali protagonisti dietro quest'invenzione, da allora hanno creato molte altre bevande e prodotti, in particolare il liquore di crema Jago's, lanciata nel 2004. Secondo il fornitore, il Baileys ha una durata di imbottigliamento di 24 mesi e dovrebbe essere tenuto tra 0 - 25 gradi Centigradi, o 32 - 77 gradi di Fahrenheit.

Baileys Irish Cream lanciata nel commercio il 26 novembre 1974, è stata messa a punto per soddisfare tutti i consumatori americani.

In Baileys spicca il profumo di crema e di caffè con aromi di mandorla e di nocciola ed un gusto morbido e zuccherato.

Il marchio è attualmente detenuto dal gruppo britannico Diageo.

[Fonte Wikipedia]


Grand Marnier

Il Grand Marnier è un marchio di liquore creato nel 1880 a Neauphle-le-Château (dipartimento dello Yvelines in Francia) da Louis-Alexandre Marnier-Lapostolle di proprietà dall'impresa Marnier-Lapostolle. Il Grand Marnier è un triple sec, un miscuglio fatto di vari cognac, distillato con essenze d'arancia ed altri ingredienti.

Contiene il 40% di alcool (vol.), è prodotto in molte varietà, che possono essere consumate senza ghiaccio, senza acqua o in cocktail.

[Fonte Wikipedia]


 


 
 

 

 

 


Digispace.it non risponde di eventuali errori od omissioni e non si assume alcuna responsabilità su quanto in esso contenuto o di qualsiasi conseguenza, diretta o indiretta, derivante dall'uso dei dati contenuti in queste pagine.

Digispace.it è un marchio registrato di proprietà di Marco Ciofalo, tutti i diritti all'uso sono riservati. Il marchio può essere utilizzato solamente per creare un link al sito www.digispace.it. Per qualsiasi altro uso del marchio è necessaria un'autorizzazione scritta. L'intero contenuto di questo sito Web è tutelato da diritti d'autore.

Digispace.it di Marco Ciofalo :: P.Iva 05712080489

 

Digispace.it
Chi Siamo | Collabora | Pubblicità | Segnala un evento | Segnala un locale | Realizzazione Siti Internet | Mappa del sito
Feste
  Organizzazione Feste | Modulo Richiesta Info
Ricerca
  Ricerca Locali | Ricerca Eventi | Digi Maps | Discoteche | American Bar | Aperitivo | Pub, Birrerie.. | Ristoranti, Pizzerie.. | Palestre, Beauty Center | Cinema | Concerti a Firenze | Teatro a Firenze
Relax
  Salute e benessere | Beautiful Songs | Sito del giorno | Gioco del giorno | Video del giorno | SuperClassifica Pop |
Novità al Cinema
| Video musicali | Simulazione Fotografica | I migliori cocktails | Sala Giochi
Secondo Voi
  Commenti sui locali | Classifica click | Utenti Iscritti | Album Fotografico |
Sala Stampa
  La Nazione | Talking Video | Intervista TVR Teleitalia | Intervista Toscana Tv | Profilo Marco Ciofalo
Cocktails
  Americano , Negroni , Alexander , Bacardi , Daiquiri Frozen Banana , Bellini , Black Russian , Bloody Mary , B&B , Buck's Fizz o Mimosa , Buck's Fizz o Mimosa , Champagne Cocktail , Caipiroska , Caipirinha , Cuba Libre , Daiquiri , French Connection , Garibaldi , Gibson , Gin Fizz , Gin Lemon , Godfather , Golden Cadillac , Godmother , Golden Dream , Grasshopper , Harvey Wallbanger , Horse's Nec , Irish Coffee , John Collins , Kir , Kir Royal , Manhattan , Manhattan Dry , Margarita , Martini Dry , Mojito , Pina Colada , Rossini , Rossini , White Lady , White Russian , Whisky Sour , Stinger , BullDog , B52 , Long Island Ice Tea , Angel Face , Apotheke ,
Contatti
  Email : info [ at ] digispace [ dot ] it | InfoLine : +39.338.57.62.109 | Copyright 2007© Digispace | Disclaimer