Cocktail Daiquiri Frozen Banana - Cocktails - Ingredienti del Daiquiri Frozen Banana- Preparazione del Daiquiri Frozen Banana- Storia del Cocktail Daiquiri Frozen Banana - Lista cocktails internazionali - iba - aibes - elenco cocktails - come preparare Cocktail Daiquiri Frozen Banana cocktail  Rum Bianco Bacardi  Crema di banana  Succo di Lime 

Torna indietro e mantieni la selezione
 

COCKTAIL: DAIQUIRI FROZEN BANANA
 


Categoria : AFTER DINNER ( DA SERVIRE DOPO IL PRANZO O LA CENA )

INGREDIENTI PRINCIPALI , PERCENTUALI E DISPONIBILITA'

OK Significa che HAI questo ingrediente - NO significa che NON hai questo ingrediente - Torna alla pagina degli ingredienti

RUM BIANCO BACARDI (NO)   CREMA DI BANANA (NO)   SUCCO DI LIME (NO)  

 

ALTRE INFORMAZIONI SUL COCKTAIL DAIQUIRI FROZEN BANANA

Bicchiere

Goblet o Calice Grande

Ingredienti secondari

Nessuno

Gradazione

alcolico

Decorazioni

Banana mezza - Cannucce corte

Internazionale

si

 

PREPARAZIONE DEL COCKTAIL DAIQUIRI FROZEN BANANA

Frullare nel blender con ghiaccio a scaglie e versare senza filtrare in un calice. Decorare con mezza banana e cannucce corte.


STORIA DEL COCKTAIL DAIQUIRI FROZEN BANANA

Il Daiquiri o Daiquirì è un cocktail di origini caraibiche a base di rum, succo di lime e zucchero di canna sciolto (sciroppo di zucchero).

Può essere servito in molti modi e arricchito con succhi di frutta. Famosi sono il Daiquiri alla fragola e alla pesca.

Già in voga negli USA ai primi del Novecento, si può bere anche come corroborante e dissetante. Le sue origini vengono fatte risalire al 1898, quando vi fu la guerra tra Stati Uniti e Spagna, dopo l'affondamento della nave Maine, nel porto dell'Avana. Secondo gli storiografi, un marine sbarcò in un piccolo villaggio nei pressi di Santiago di Cuba, precisamente a Daiquiri.

Qui per placare la sete entrò in una baracca che fungeva da mescita. Rifiutandosi di bere rum liscio, lo fece allungare con succo di lime e poi lo corresse ulteriormente con un po' di zucchero. Nacque così il Daiquiri.

Un'altra leggenda riportata da Elfloridita.net, sposta la sua data di nascita pochi anni più tardi, nel 1905, quando alcuni ingegneri americani impegnati nei lavori in una miniera, lo inventarono e gli diedero il nome della spiaggia cubana Daiquiri. Successe che l'ingegnere Pagliuchi visitò una miniera di ferro ad est di Cuba chiamata Daiquiri. Qui fa domande all'ingegnere americano Jennings S. Cox sul funzionamento della miniera per poterne esplorare altre...

Alla fine della giornata, Pagliuchi propose di bere qualcosa. La leggenda narra che Cox aveva a disposizione solo rhum, dei lime e dello zucchero. Miscelarono gli ingredienti in uno shaker con ghiaccio e Pagliuchi fece: "Come si chiama questo cocktail?". "Non ha un nome...potrebbe essere un rhum sour", rispose Cox. Pagliuchi concluse: "Questo nome non è degno di un cocktail così fine e delizioso come il nostro. Lo chiameremo Daiquiri".

Il Daiquiri è celebre per essere stato uno dei preferiti dallo scrittore Ernest Hemingway, assieme al mojito ("My mojito at La Bodeguita, my daiquiri at El Floridita").

Il Frozen daiquiri non è altro che una moderna versione del Daiquiri. Ottima d'estate, rinfrescante, adatta alle serate in discoteca. La ricetta internazionale dell'IBA riporta tra gli ingredienti anche la presenza di una pallina di gelato. Il bicchiere più adatto a servire il Frozen Daiquiri è il Goblet. Si tratta di un bicchiere simile ad una coppa, indoneo per long drink.

Anche il Banana Daiquiri è una versione del Daiquiri moderna. La ricetta internazionale dell'IBA non prevede la crema di banana, mentre altri ricettari la consigliano.


APPROFONDIMENTO SUGLI INGREDIENTI DEL COCKTAIL DAIQUIRI FROZEN BANANA

Rum Bianco Bacardi

Nessuna informazione


Crema di banana

Nessuna informazione


Succo di Lime

Nessuna informazione



 
 

 

Digicocktails vi consiglia di visitare:

Marco Ciofalo

 


Digicocktails.com non risponde di eventuali errori od omissioni e non si assume alcuna responsabilità su quanto in esso contenuto o di qualsiasi conseguenza, diretta o indiretta, derivante dall'uso dei dati contenuti in queste pagine.

Digicocktails.com è un marchio registrato di proprietà di Marco Ciofalo, tutti i diritti all'uso sono riservati. Il marchio può essere utilizzato solamente per creare un link al sito www.Digicocktails.com Per qualsiasi altro uso del marchio è necessaria un'autorizzazione scritta. L'intero contenuto di questo sito Web è tutelato da diritti d'autore.

Digicocktails.com di Marco Ciofalo :: P.Iva 05712080489