Cocktail Adonis - Cocktails - Ingredienti del Adonis- Preparazione del Adonis- Storia del Cocktail Adonis - Lista cocktails internazionali - iba - aibes - elenco cocktails - come preparare Cocktail Adonis cocktail  Dry Sherry  Vermouth Rosso 

Torna indietro e mantieni la selezione
 


COCKTAIL: ADONIS
 


Categoria : PRE DINNER ( DA SERVIRE COME APERITIVO )

INGREDIENTI PRINCIPALI , PERCENTUALI E DISPONIBILITA'

OK Significa che HAI questo ingrediente - NO significa che NON hai questo ingrediente - Torna alla pagina degli ingredienti

DRY SHERRY (NO)   VERMOUTH ROSSO (NO)  

 

ALTRE INFORMAZIONI SUL COCKTAIL ADONIS

Bicchiere

Coppetta da cocktails

Ingredienti secondari

Scorza d'arancia - Orange Bitter

Gradazione

poco alcolico

Decorazioni

Nessuno

Internazionale

si

 

PREPARAZIONE DEL COCKTAIL ADONIS

Porre tutti gli ingredienti con del ghiaccio nel mixing glass e dopo aver mescolato con lo stirrer,versare, filtrare con lo strainer. Aromatizzare con una scorzetta d'arancia e qualche goccia di Orange Bitter.


STORIA DEL COCKTAIL ADONIS

Questa bevanda nacque a Londra negli anni '50. Il suo nome deriva da quello della divinità greca Adone. Sebbene fosse conosciuta dai barman di tutto il mondo con essa si apriva il primo ricettario IBA del 1961, scomparve dai successivi cataloghi


APPROFONDIMENTO SUGLI INGREDIENTI DEL COCKTAIL ADONIS

Dry Sherry

Lo Sherry (in spagnolo: Jerez) è un tipo di vino liquoroso della Spagna, la cui zona di produzione, in origine, era costituita da dintorni della città di Jerez de la Frontera (Andalusia).

Deve il suo nome all'antica città fenicia di Xerò, ribattezzata nei secoli con vari nomi:

Ceret dagli antichi romani
Sherish dagli arabi
Jerez dagli spagnoli
Sherry dagli inglesi
Херес (traslitterato in cheres o kheres) dai russi

È un vino liquoroso prodotto a partire da uve di tipo palomino (90% della produzione), Pedro Ximénez (abbreviato PX) e moscatel. Differisce dagli altri vini per il processo di lavorazione. Un tempo dopo la vendemmia l'uva veniva sottoposta a un appassimento su stuoie, mentre oggi si preferisce effettuare una vendemmia tardiva. La palomino è l'uva di gran lunga più usata. Grazie ai caldi venti del sud e allo strato protettivo di pruina presente sulla sua buccia, essa permette la formazione di colonie di lieviti indigeni, detti levaduras de flor, responsabili della formazione del cappello protettivo durante la fermentazione.

Dopo la raccolta avviene l'ammostamento, quindi si procede con una fermentazione rapida (8 giorni circa), subito seguita da una fermentazione malolattica (degradazione dell'acido malico in acido lattico, il quale ha un pH meno acido, con contemporanea produzione di anidride carbonica). A questo punto si procede con una "mutizzazione", cioè l'aggiunta di un distillato di vino a 78%, il quale blocca tutte le fermentazioni in atto, grazie all'azione antisettica e conservante. (Fino: 15-16% di alcol; Oloroso: 17-18% di alcol).

Durante la fermentazione malolattica si forma uno strato di lieviti esausti in superficie chiamato flor (5–7 cm per il Fino e 2–4 cm per l'Oloroso). A questo punto il capataz (mastro cantiniere) seleziona il tipo di sherry in base allo spessore del flor e si procede all'invecchiamento. Gli sherry di tipo oloroso, avendo una gradazione alcolica oltre il 17%, subiscono un invecchiamento anche di tipo ossidativo, in quanto l'alto tasso alcolico fa sì che il flor si spacchi, portando il vino a contatto con l'ossigeno, il che produce alterazioni nel colore e nei profumi.


Vermouth Rosso

Vino liquoriso fortificato e aromatizzato da erbe radici, spezie



 
 

 

Digicocktails vi consiglia di visitare:

Marco Ciofalo

 


Digicocktails.com non risponde di eventuali errori od omissioni e non si assume alcuna responsabilità su quanto in esso contenuto o di qualsiasi conseguenza, diretta o indiretta, derivante dall'uso dei dati contenuti in queste pagine.

Digicocktails.com è un marchio registrato di proprietà di Marco Ciofalo, tutti i diritti all'uso sono riservati. Il marchio può essere utilizzato solamente per creare un link al sito www.Digicocktails.com Per qualsiasi altro uso del marchio è necessaria un'autorizzazione scritta. L'intero contenuto di questo sito Web è tutelato da diritti d'autore.

Digicocktails.com di Marco Ciofalo :: P.Iva 05712080489

 

Cocktails
  Americano , Negroni , Alexander , Bacardi , Daiquiri Frozen Banana , Bellini , Black Russian , Bloody Mary , B&B , Buck's Fizz o Mimosa , Buck's Fizz o Mimosa , Champagne Cocktail , Caipiroska , Caipirinha , Cuba Libre , Daiquiri , French Connection , Garibaldi , Gibson , Gin Fizz , Gin Lemon , Godfather , Golden Cadillac , Godmother , Golden Dream , Grasshopper , Harvey Wallbanger , Horse's Nec , Irish Coffee , John Collins , Kir , Kir Royal , Manhattan , Manhattan Dry , Margarita , Martini Dry , Mojito , Pina Colada , Rossini , Rossini , White Lady , White Russian , Whisky Sour , Stinger , BullDog , B52 , Long Island Ice Tea , Angel Face , Apotheke , Abbey , Between The Sheets , Aviation , Spritz Veneziano , Bronx , Florida , Gin And French , Gin And It , Martini Sweet , Martini Perfect , Paradise , Parson's Special , Daiquiri Frozen Fragola , Texas Iced Tea , Cosmopolitan , Planter's Punch , Porto Flip , Rob Roy , Rose , Rusty Nail , Orgasm , Screwdriver , Shirley Temple , Adonis , Affinity , Alaska , Amaretto Colada , Acapulco Gold Colada , Amaretto Sour , Angel's Delight , Bahia , Baltimore Egg Nog ,
     
Follow >